Vaginite

Cos'è la vaginite?

Editoria sanitaria di Harvard

La vaginite è un'infiammazione della vagina. Nelle donne in premenopausa, l'infezione è la causa più comune. Dopo la menopausa, un basso livello di estrogeni porta spesso all'atrofia vaginale (vaginite atrofica). La vaginite può anche essere il risultato di una reazione allergica a una sostanza chimica irritante, come uno spermicida, una doccia o un sapone da bagno.

Quasi tutte le vaginiti infettive sono causate da una delle tre infezioni:



    Vaginosi battericaè un cambiamento nel tipo di batteri che normalmente vivono nella vagina ed è la causa più comune di perdite vaginali anormali o di un odore vaginale sgradevole. Nella vaginosi batterica, i normali batteri Lactobacillus vengono sostituiti da altri batteri, inclusi Prevotella, Mobiluncus, G. vaginalis e Mycoplasma hominis. Il motivo esatto di questo cambiamento è sconosciuto. Nelle donne in gravidanza, la vaginosi batterica può aumentare il rischio di parto prematuro.

Vaginite

    Infezioni vaginali da Candida, chiamate anche infezioni vaginali da lievito, in genere sono causate dal fungo Candida albicans. Nel corso della vita, è probabile che il 75% di tutte le donne abbia almeno 1 infezione vaginale da Candida e fino al 45% ne abbia 2 o più. Le donne tendono ad essere più suscettibili alle infezioni vaginali da lievito se i loro corpi sono sotto stress a causa di una cattiva alimentazione, mancanza di sonno o malattie, o se sono incinte, assumono antibiotici o pillole anticoncezionali o si lavano troppo spesso. Le donne con diabete o virus dell'immunodeficienza umana (HIV) hanno maggiori probabilità di avere infezioni ricorrenti da lieviti.

antibiotici per uti da banco
    Vaginite da Trichomonas, chiamata anche tricomoniasi, è una malattia a trasmissione sessuale (STD) causata da un microscopico organismo unicellulare chiamato Trichomonas vaginalis. Trichomonas provoca l'infiammazione della vagina, della cervice e dell'uretra nelle donne. Nelle donne in gravidanza, le infezioni da Trichomonas possono anche aumentare il rischio di rottura prematura delle membrane e parto pretermine.

Sintomi

Vaginosi batterica — La vaginosi batterica provoca una secrezione vaginale bianco-grigiastra anormale con un odore vaginale maleodorante.

Candida vaginite La vaginite da Candida può causare i seguenti sintomi:

medicina per diverticolite da banco
  • Prurito o dolore vaginale
  • Una densa secrezione vaginale simile a un formaggio
  • Bruciore intorno all'apertura vaginale, soprattutto se l'urina tocca l'area
  • Dolore o disagio durante il rapporto sessuale

Trichomonas — Nelle donne, gli organismi di Trichomonas possono vivere nella vagina per molti anni senza causare alcun sintomo. Se si verificano sintomi, possono includere:

  • Secrezione vaginale giallo-verde maleodorante
  • Dolore o prurito vaginale
  • Irritazione e infiammazione intorno all'apertura vaginale
  • Disagio nell'addome inferiore
  • Dolore vaginale durante il rapporto sessuale
  • Bruciore durante la minzione

I sintomi possono peggiorare durante il periodo mestruale.

Diagnosi

Una volta descritti i sintomi, il medico eseguirà un esame ginecologico e controllerà i genitali esterni, la vagina e la cervice per rilevare eventuali infiammazioni e secrezioni anormali.

Il medico sospetterà la vaginosi batterica se è presente una secrezione bianco-grigiastra che ricopre le pareti della vagina. Potrebbe esserci un odore di pesce in questa secrezione vaginale. Il medico può misurare l'acidità dello scarico con una striscia reattiva del pH. Di solito il liquido vaginale ha un pH inferiore a 4,6. La vaginosi batterica spesso causa un pH più alto. Il medico può prelevare un campione di questo fluido da esaminare al microscopio.

cosa fa miralax?

Il medico sospetterà una vaginite da Candida se la tua vagina è infiammata e hai una secrezione bianca nella vagina e intorno all'apertura vaginale. Il medico può prelevare un campione della secrezione vaginale da esaminare in laboratorio al microscopio.

Il medico può confermare che hai la vaginite da Trichomonas esaminando le perdite vaginali al microscopio. Poiché le persone con infezioni da Trichomonas hanno maggiori probabilità di contrarre altre infezioni sessualmente trasmissibili, il medico potrebbe anche testarti per la gonorrea, la clamidia, la sifilide e l'HIV.

Durata prevista

Un trattamento adeguato cura fino al 90% delle infezioni vaginali entro due settimane o meno (spesso entro pochi giorni), a seconda del tipo di vaginite. Le infezioni vaginali non trattate possono durare per anni, con o senza sintomi.

puoi prendere claritin e tylenol insieme?

Prevenzione

Perché Trichomonas la vaginite è una malattia sessualmente trasmissibile che può essere trasmessa durante l'attività sessuale, puoi aiutare a prevenire l'infezione da:

  • Non fare sesso
  • Fare sesso con un solo partner non infetto
  • Usare costantemente preservativi maschili in lattice durante i rapporti sessuali, con o senza spermicida

Per aiutare a prevenire la vaginite, puoi:

  • Mantieni l'area intorno ai genitali pulita e asciutta.
  • Evita saponi irritanti e additivi per il bagno, spray vaginali e docce.
  • Cambia frequentemente tamponi e assorbenti.
  • Indossa biancheria intima di cotone ampia che non intrappoli l'umidità. Evita la biancheria intima di nylon.
  • Dopo aver nuotato, cambiati rapidamente con i tuoi indumenti asciutti invece di stare seduto in costume da bagno bagnato per lunghi periodi.

Trattamento

Nelle donne che non sono in gravidanza, la vaginosi batterica può essere trattata con l'antibioticometronidazolosia in un orale (Flagyl) o gel (Metro-Gel).Clindamicina(Cleocina) è anche efficace. A causa delle preoccupazioni sui possibili effetti di questi farmaci sul feto in via di sviluppo, il trattamento farmacologico potrebbe essere diverso per le donne in gravidanza. Il trattamento di routine dei partner sessuali non è raccomandato perché non sembra influenzare né l'esito del trattamento né la possibilità di essere infettati di nuovo.

Candida la vaginite può essere trattata con farmaci antimicotici che vengono somministrati direttamente nella vagina sotto forma di compresse, creme, unguenti o supposte. Questi farmaci includono butoconazolo (Femstat), clotrimazolo (diversi marchi), miconazolo (Monistat e altri), nistatina (diversi marchi), tioconazolo (Gynecare) e terconazolo (Terazolo). Una singola dose di fluconazolo orale (DiflucanoOrale) può essere utilizzato anche. Il trattamento dei partner sessuali di solito non è raccomandato.

Trichomonas le infezioni vaginali vengono trattate con metronidazolo, che viene somministrato per via orale. Per prevenire la reinfezione, devono essere curati anche tutti i partner sessuali di una persona infetta Trichomonas. Il metronidazolo non deve essere utilizzato dalle donne in gravidanza durante il primo trimestre.

Nelle persone che bevono alcolici, il metronidazolo può scatenare crampi, nausea, vomito, mal di testa e vampate di calore. Per prevenire questi problemi, non bere alcolici durante l'assunzione di metronidazolo e per almeno due giorni dopo la fine delle pillole.

Quando chiamare un professionista

Chiama il tuo medico ogni volta che hai un disagio vaginale o una secrezione vaginale anormale, soprattutto se sei incinta.

Prognosi

I farmaci curano fino al 90% delle infezioni vaginali. Se non si migliora con il primo trattamento, il medico di solito può curare l'infezione con un ciclo di farmaci più lungo o un farmaco diverso. La vaginite da Trichomonas che persiste nonostante il trattamento di solito si verifica quando il partner sessuale di una donna non è stato curato. Senza trattamento, il partner continuerà a trasmettere Trichomonas.

amoxicillina e potassio clavulanato

Risorse esterne

Associazione americana per la salute sessuale
http://www.ashasexualhealth.org/

Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC)
http://www.cdc.gov/

Ulteriori informazioni

Consulta sempre il tuo medico per assicurarti che le informazioni visualizzate in questa pagina si applichino alle tue circostanze personali.