Nefropatia diabetica

Cos'è la nefropatia diabetica?

Editoria sanitaria di Harvard

La nefropatia diabetica è una malattia renale che è una complicazione del diabete. Può verificarsi nelle persone con diabete di tipo 2, il tipo di diabete più comune ed è causato dalla resistenzainsulina, o nelle persone con diabete di tipo 1, il tipo che inizia più spesso in tenera età e risulta dalla ridotta produzione di insulina. La nefropatia diabetica è causata da danni ai vasi sanguigni più piccoli. Quando i piccoli vasi sanguigni iniziano a sviluppare danni, entrambi i reni iniziano a perdere proteine ​​​​nelle urine. Man mano che il danno ai vasi sanguigni continua, i reni perdono gradualmente la capacità di rimuovere i prodotti di scarto dal sangue.

a cosa serve l'ondansetron?

Nefropatia diabetica



Fino al 40% delle persone con diabete di tipo 1 alla fine sviluppa una malattia renale significativa, che a volte richiede la dialisi o un trapianto di rene. Solo il 4-6% di tutti i pazienti con diabete di tipo 2 finisce per richiedere la dialisi, sebbene circa il 20-30% delle persone con diabete di tipo 2 svilupperà almeno un danno renale. Circa il 40% di tutte le persone che hanno bisogno di iniziare la dialisi ha insufficienza renale da diabete di tipo 1 o di tipo 2.

Sintomi

Di solito non ci sono sintomi nelle prime fasi della nefropatia diabetica. Quando i sintomi iniziano a comparire, possono includere gonfiore alla caviglia e lieve affaticamento. I sintomi successivi includono affaticamento estremo, nausea, vomito e minzione meno del solito.

Diagnosi

Il primo segno di danno renale sono le proteine ​​nelle urine, che un medico può misurare in quantità microscopiche, chiamate microalbuminuria. Piccole quantità di albumina si manifestano nelle urine da 5 a 10 anni prima che si verifichi un grave danno renale.

Se hai il diabete, il medico ti suggerirà un monitoraggio regolare delle urine e degli esami del sangue per controllare la salute dei tuoi reni.

Occasionalmente, un medico può essere preoccupato che il danno renale in una persona diabetica sia correlato a un problema separato. In tal caso, possono essere raccomandati altri test come l'ecografia o una biopsia renale. In una biopsia, un piccolo pezzo di tessuto renale viene rimosso attraverso un ago ed esaminato in laboratorio.

Durata prevista

La malattia renale non può essere invertita una volta che il danno è fatto. La malattia renale da diabete è progressiva, il che significa che continua a peggiorare. Tuttavia, un buon controllo della glicemia e della pressione sanguigna e il trattamento con farmaci di uno dei due gruppi di farmaci (vedi prevenzione, di seguito) possono rallentare la progressione della malattia.

Prevenzione

Il modo migliore per prevenire la nefropatia diabetica è controllare la glicemia e mantenere la pressione sanguigna nel range di normalità. La pressione sistolica, il numero 'massimo' della pressione sanguigna, dovrebbe essere costantemente inferiore a 130 millimetri di mercurio (mmHg).

Due tipi di farmaci per la pressione sanguigna proteggono dai danni ai reni in modi che vanno oltre l'abbassamento della pressione sanguigna. Qualsiasi persona che ha il diabete e che ha anche la pressione alta dovrebbe assumere regolarmente uno di questi farmaci. Questi medicinali provengono da un gruppo di farmaci chiamati inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE inibitori), tra cuilisinopril(Zestril,Prinitivo),enalapril(Vasoteco), moexipril (Univasc), benazepril (Lotensin) e altri, o da un gruppo di farmaci chiamati bloccanti del recettore dell'angiotensina (ARB), tra cuilosartan(Cozaar), valsartan (Diovan) e altri.

Anche evitare i farmaci che a volte possono avere effetti collaterali dannosi sui reni può aiutare a prevenire le malattie renali. Se soffri di una grave malattia renale, il medico può consigliarti di evitare i farmaci antidolorifici nel gruppo dei farmaci antinfiammatori non steroidei (gruppo FANS) comeibuprofene.

Una dieta a basso contenuto proteico (dal 10% al 12% o meno delle calorie totali) può anche rallentare o arrestare la progressione della malattia renale. Se fumi sigarette, dovresti smettere.

Trattamento

Se hai il diabete con pressione alta, microalbuminuria o evidenza di malattie renali negli esami del sangue, è importante che tu assuma un farmaco del gruppo ACE-inibitore o del gruppo ARB. Questi farmaci rallentano la progressione della malattia renale nelle persone con diabete, sebbene la malattia renale continui a svilupparsi gradualmente. Questi due gruppi di medicinali sono strettamente correlati, quindi i farmaci di solito non sono combinati tra loro.

Ridurre la quantità di proteine ​​nella dieta può anche essere utile per rallentare la progressione della malattia renale.

Una volta che la nefropatia raggiunge stadi avanzati, potrebbe essere necessaria la dialisi per rimuovere i prodotti di scarto dal sangue. Esistono due tipi di dialisi, emodialisi e dialisi peritoneale.

L'emodialisi filtra le sostanze di scarto e il liquido in eccesso dal sangue. L'emodialisi di solito viene eseguita in un centro di dialisi in sessioni da tre a quattro ore tre volte alla settimana. La dialisi peritoneale non filtra direttamente il sangue. Invece, per questa forma di dialisi, il fluido sterile può fluire nella cavità addominale attraverso un catetere posizionato permanentemente attraverso la pelle. Il fluido viene quindi rimosso dopo aver assorbito le sostanze di scarto.

Dopo la pratica, la dialisi peritoneale può essere eseguita a casa. È una buona alternativa per alcune persone, anche se richiede molto tempo e cura di sé.

ustione chimica sul viso da skincare

Un modo alternativo per trattare la malattia renale avanzata è con un trapianto di rene. I trapianti di rene hanno consentito a molte persone con gravi malattie renali di evitare o interrompere la dialisi. Tuttavia, il donatore e il ricevente devono corrispondere geneticamente, altrimenti il ​​corpo rifiuterà il nuovo rene. Il periodo di attesa per un rene donato corrispondente è compreso tra due e sei anni.

I farmaci anti-rigetto che sopprimono il sistema immunitario aiutano l'organismo ad accettare l'organo donato. Un ricevente d'organo può aspettarsi di assumere tali farmaci fintanto che il rene trapiantato continua a funzionare. È probabile che un rene trapiantato funzioni per almeno 10 anni se la sua genetica è strettamente abbinata. Se un rene trapiantato smette di funzionare, è necessaria la dialisi o un nuovo trapianto.

In una persona con diabete di tipo 1 e insufficienza renale, un altro possibile trattamento è un trapianto di rene-pancreas. Questa opzione è disponibile solo per un piccolo numero di persone a causa della scarsità di donatori di organi, dei rischi dell'intervento chirurgico e della necessità di farmaci immunosoppressori per tutta la vita. Quando ha successo, il pancreas trapiantato inizia a produrre insulina e può invertire il diabete.

Quando chiamare un professionista

Se hai il diabete, la pressione sanguigna dovrebbe essere controllata ogni sei mesi o un anno, o più spesso se è superiore all'obiettivo. Se non ti è stata diagnosticata la nefropatia diabetica, la tua urina dovrebbe essere testata per la microalbumina almeno una volta all'anno per verificare questo problema e diagnosticarlo il prima possibile. Le persone con malattie renali devono sottoporsi a test regolari di funzionalità renale, una volta all'anno o più spesso. Se hai sintomi che suggeriscono una malattia renale avanzata, dovresti discuterli con il tuo medico.

Prognosi

Sebbene l'insufficienza renale non possa sempre essere prevenuta, il peggioramento può essere rallentato con i farmaci e il controllo dei fattori di rischio. Quando si verifica un'insufficienza renale completa, la dialisi e un trapianto di rene sono opzioni che consentono alle persone di continuare a condurre una vita attiva.

Risorse esterne

Informazioni nazionali sul diabete
http://www.diabetes.niddk.nih.gov

National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Disorders
http://www.niddk.nih.gov/

Associazione americana del diabete
http://www.diabetes.org/

Ulteriori informazioni

Consulta sempre il tuo medico per assicurarti che le informazioni visualizzate in questa pagina si applichino alle tue circostanze personali.